Dichiarazione liberatoria per transazioni bancarie e finanziarie di lieve entità

La dichiarazione liberatoria che accompagna il presente post (si veda allegato) serve ad
esemplificare il target delle transazioni in ambito bancario e finanziario
di lieve entità, dove però è possibile ottenere abbattimenti del debito
molto consistenti.

Il debitore, segnalato nei Sistemi di Informazione
Creditizia (C.R.I.F - Centrale Rischi - Centrale Allarme Interbancaria ad
esempio), può essere assistito dal nostro studio legale onde trovare un
accordo economicamente favorevole con la società creditrice e
successivamente al pagamento chiedere il corretto trattamento dei propri
dati nei Sistemi di Informazione Creditizia, al fine di poter nuovamente
accedere al credito erogato da banche e società autorizzate.

 

 

VEDI ESEMPIO DI DICHIARAZIONE

Ti piace questo contenuto? Condividilo sui social:

24-11-2021